AddThis Social Bookmark Button

07/01/2008:

Dopo molta fatica, il caso di Tony è assegnato agli studenti di criminologia dell'Istituto di Tecnologia dell'Università di Ontario.

08/02/2008:
TCADP - David Atwood (Houston TX) sostiene Tony Medina.

21/02/2008:
Intervista su Tony Medina alla “Peoples Radio” alla Radio Host DD-Radio ed a Radio4handicaps.(Entrambe le interviste saranno ripetute).

17/05/2008 a Colonia (Germania)

Dopo la decisione della Corte Suprema del Kentucky, è ancora più importante fare informazione. Ci incontreremo il 17 maggio a Colonia per sollecitare consapevolezza, informare la gente, per raccogliere firme, per raccogliere fondi per Capital X e per parlare del progetto Walk 4 life di Capital X. Se siete contro la pena di morte, unitevi a noi a Colonia ed aiutateci nelle nostre attività…..

Gennaio 2009
A TUTTI PER UNO… FELICE ANNO NUOVO.......

Dunque, che cosa ci riserva il 2009? Spero qualcosa di buono…...Non mi si addice festeggiare questo periodo dell'anno perché è stato proprio in questo periodo che mi è stata portata via la vita …ma penso che il 2009 PUO' offrirmi grandi opportunità e cambiamenti e spero che vi unirete a noi man mano che andiamo avanti a cercare di ottenere la mia libertà…. Buon 2009 a tutti, spero che vi porti tanti bei ricordi e successo…...- Tony Medina

13/01/2009
Abolish the Death Penalty (Blog) e Texas Moratorium Network Sostengono Tony Medina

14/01/2009:
Il gruppo "Kids Against the Death Penalty" Sostiene Tony Medina.

18/01/2009:
AWC - "Americas Wrongfully Convicted" Sostiene Tony  Medina.

15/03/2009

Gilles Denizot si è unito a noi e sostiene Tony Medina con la traduzione in francese.

Aprile 2009

Non in nome nostro!
**Famiglie delle vittime**

**Innocenti liberati dal braccio della morte**
**Famiglia di persone detenute nel braccio della morte**
raccontano le loro esperienze sulla pena di morte
http://www.nicht-in-unserem-namen.de/

Bill Pelke, Terri Steinberg, Ray Krone

Il tour: „Not in our names!“  è organizzato da:

Initiative gegen die Todesstrafe e.V

Mai 2009

26/05/2009 Il 26 maggio, 2009 il Giudice di Stato Marc Carter ha firmato l'atto del D.A. "Proposed Findings of Fact and Conclusions of Law" ed ha raccomandato alla CCA che mi venisse negato un Habeas Relief…Questo è un fatto molto deludente, poiché tutti quelli che si sono dati da fare per aiutarmi ad avere salva la vita speravano che questo Giudice ci avrebbe concesso un riesame valido. Al contrario, si è dimostrato uguale a tutti gli altri giudici della Contea di Harris, pieno di pregiudizi contro chiunque proveniente dal braccio della morte chiedesse un riesame. Invece di leggere il mio appello, e di rispondere ai vari punti per conto suo, egli ha seguito la posizione del D.A., ignaro del fatto che l'ufficio di questo D.A. è stato vessato da scandali per molti anni.... La mia lotta è ancora lontana dalla fine, quindi non abbandonate ancora le speranze per me. Adesso il mio appello  andrà alla Court of Criminal Appeal ad Austin, Texas.  Non esiste ALCUN limite di tempo definito per la loro risposta, quindi non sappiamo quando sapremo qualcosa, sebbene sia vero che la CCA riduce le revisioni dei casi durante i mesi estivi. Sebbene non ci risulti che la CCA abbia aiutato molto i detenuti del braccio della morte negli ultimi 10 anni, noi speriamo che essi possano intravedere le ragioni presentate nel nostro appello e che ci rinvieranno alla Corte dello Stato per una udienza, in modo da consentirci di presentare le numerose prove nuove della mia innocenza, e del fatto che le autorità ne erano a conoscenza. Abbiamo ancora bisogno del vostro aiuto, e spero che continuerete a sostenerci in ogni modo possibile. Forza e coragio!... TONY MEDINA giugno2009

13/06/2009
Ce l'abbiamo fatta, il 20 maggio la TV finlandese ha fatto un servizio su Tony presso la Polunsky Unit.  Il servizio sarà trasmesso in TV in Finlandia entro il 13 giugno 2009. Se volete vederlo, potete farlo collegandovi attraverso il link. Vi sono state anche due interviste, diffuse su due stazioni radio finlandesi, seguite da un articolo sui giornali in data 13 giugno, che fanno da introduzione al servizio televisivo. L'interesse sembra crescere, perché abbiamo ricevuto altre domande per ulteriori interviste. Vi terrò informati su come procedono le cose. 

23.06.2009

Martina Jaser ha annunciato il nome di Tony Medina per un monumento della pace in Italia chiamato “Tavolo di Pace” (Table of Peace)

(Questo monumento sarà illuminato per due notti di seguito ogni volta che un governo nel mondo decide di abolire la pena di morte o quando una pena di morte viene commutata in ergastolo. Inutile dire che questo vale - doppiamente - anche nel caso in cui un innocente condannato alla pena capitale venga riconosciuto innocente e liberato).

09/07/2009

Bill Pelke, presidente dell'organizzazione Journey of Hope sostiene Tony Medina.

13/08/2009

Bill Pelke ha scritto una lettera aperta a Tony Medina.

16/09/2009

Ciao a tutti,
„Come saprete già, il 26 maggio il Giudice della Corte di Stato ha rigettato il mio Proposed Facts and Findings, ed ha archiviato il documento dell'Accusa. Così facendo, egli ha raccomandato alla CCA di negarmi l'Habeas Relief statale. Oggi (16 settembre, 2009) la CCA ha decretato la negazione del mio appello. Naturalmente, non hanno fornito delle regioni valide, al contrario, hanno fatto quello per cui sono diventati famosi sotto Killer-Keller con il suo atteggiamento Pro-accusa, essi hanno semplicemente timbrato le osservazioni della corte di giustizia di stato…… Non ha importanza se vi erano molti errori evidenti, questo non riguarda la CCA… quindi adesso vado avanti con i miei appelli federali. Morris Moon è riuscito a far sì che Jim Marcus e Robert McGlasson, entrambi avvocati OTTIMI, si occupassero dei miei appelli federali, e molto presto inizieremo a lavorarci sopra.  Desideravo ringraziare TUTTI quelli che mi hanno sostenuto, e desidero chiedervi ancora di continuare a sostenersi nelle nostre campagne di lotta. Il mio tempo sta stringendo, e ho bisogno del massimo aiuto possibile……….  GRAZIE… Forza e coraggio! Tony Medina

01/01/2010

AUGURI DI BUON ANNO A TUTTI - DA TONY MEDINA.
Ho smesso di festeggiare l'ultimo dell'anno molti anni fa. Per me è difficile festeggiare una notte che ha portato via la mia vita…….ma non voglio fare il guastafeste!! Il nuovo anno dovrebbe essere un momento di augurio di tempi migliori. Posso essere d’accordo che il 2009 è stato un anno OK, abbiamo fatto dei passi abbastanza buoni per la mia lotta, e prego che il 2010 ci porti altri successi.... Desidero ringraziare tutti voi che ci avete aiutato a spargere la voce ed a sostenere la mia lotta nel 2009, e spero che rimarrete con noi anche nel 2010……… A tutti voi che vi state preparando per la festa….brindate alla mia salute, ma soprattutto fate attenzione là fuori..… Tony Medina.

28/01/2010

Joanne Royston che fa parte dell'organizzazione Abolition UK, ha promesso di sostenere Tony Medina.

21/02/2010

Martina Jaser tradurrà il sito di Tony Medina dall'inglese in italiano.

01/03/2010

Elisabetta Menini tradurrà due articoli di Tony dall'inglese in italiano.

01/03/2010

La Newsletter contenente la richiesta di aiuto di Tony è stata pubblicata da Abolition UK.

02/03/2010

Il gruppo di sostegno è ora online sul sito.

11/03/2010

Da ora in poi Peter Bellamy lavora in stretta collaborazione con noi.
Inoltre tutto il nostro lavoro sarà svolto da Ilona, Peter, dall'organizzazione AIDWYC e dai legali tutti insieme.

12/03/2010

Kathryn Downham tradurrà attraverso la compagnia per cui lavora i testi mancanti dall'inglese in italiano. Essa ci sta lavorando adesso..

16/03/2010

Un lettore/giornalista tedesco intende scrivere un articolo a favore della lotta di Tony Medina. Questo sarà utilizzato per altre attività attraverso i Media.

23 aprile 2010
Oggi ho ricevuto buone notizie . Il 5 aprile, i miei avvocati hanno presentato una mozione presso i tribunali federali, chiedendo più tempo per preparare le ultime modifiche del mio appello. Il mio appello dell’ Habeas Corpus dello stato e’ molto più elaborato dei normali appelli dei tribunali del Texas, perche’ ho avuto il beneficio di un ottimo avvocato. Quindi I miei avvocati che stanno preparando l’ appello federale hanno molto materiale su cui lavorare, perche’ accumulato negli ultimi 10 anni. Il 20 aprile il giudice ci ha concesso la mozione richiesta! Che ci da fino al 16 settembre 2010 per presentare la nostra mozione. Questo significa che avremo più tempo a disposizione per presentare un appello ad hoc, che mi dara’ la migliore delle opportunita’ nei tribunali ….

31 agosto 2010
In un ordine firmato il 24 agosto 2010, la Corte Distrettuale Americana per il Southern District del Texas, Houston, ha concesso all’unanimita’ a Tony Medina la mozione di proroga del termine per presentare una petizione per modificare l’Habeas Corpus – che e’ il 14 Gennaio 2011.

1 Gennaio 2011

Messaggio di Tony: A tutti gli amici di FB che mi hanno pensato e che mi hanno augurato belle cose per le feste natalizie .. Vi apprezzo e apprezzo il vostro sostegno; cerchero’ di fare il mio meglio per ricominciare a scrivere il mio diario giornaliero, quindi tenetevi pronti…
Tutti dicono sempre ti auguro un felice Anno Nuovo... Beh, lo so ... che nel mondo reale non c’e sempre la felicita’, quindi auguro ad ognuno di voi un buon 2011,  e auguro lo stesso a me.... – NEL CUORE E NELLA LOTTA - TONY

15 Gennaio 2011
Aggiornamento su Tony Medina, 15 Gennaio 2011
Siamo lieti di annunciare che gli avvocati di Tony hanno ottenuto con successo una proroga di altri 90 giorni per  preparare e presentare una modifica della petizione per l’ordine di habeas corpus. Questa è stata concessa perche’ e’ stato riconosciuto che il caso di Tony fu gestito molto male anni fa: il procuratore distrettuale infatti e’ stato sospeso dalla pratica della professione legale per 5 anni. Gli avvocati di ora  stanno facendo buoni progressi nella valutazione di quello che è un caso estremamente complesso, e nella preparazione delle argomentazioni dettagliate sulla sua innocenza. La proroga è fino al 14 aprile 2011. La scadenza per lo stato del Texas non sara’ prima del 13 Luglio, e almeno fino a quella data quindi non ci sara’ ricorso. Vi terremo aggiornati su tutti gli sviluppi. Nel frattempo, il vostro continuo sostegno per Tony e’ molto apprezzato, in quanto e’ ormai detenuto nel braccio della morte da piu’ di 14 anni. Per favore continuate a scrivergli, o inviateci emails che noi gli inoltreremo. Le donazioni sono ancora indispensabili per continuare a sostenere il tipo di supporto, organizzazione e le indagini necessarie per il caso. Per avere maggiori informazioni su come potete aiutare Tony andate sul sito http://www.tony-medina.info/
Ilona Leverenz / Peter Bellamy


© 2010 par I. Leverenz & Tony Medina (textes). Tous les textes, photos, musiques et graphiques, sauf accord contraire, ne peuvent être copiés, transférés, reproduits ou sauvegardés sans la permission préalable écrite de l'éditeur. Les changements du contenu de ce site sont interdits.

Facebook

Twitter

By A Web Design

Newsletter

Abbiamo 75 visitatori e nessun utente online

Buch / Book